Le auto ibride sono sul mercato da qualche tempo ormai e rappresentano chiaramente il futuro del trasporto motorizzato su ruote. Non solo i privati, ma anche le aziende stanno compiendo sempre più di frequente la scelta di passare ad auto ibride per lo spostamento dei propri dipendenti. Come mai? Perché questo tipo di vettura offre diversi vantaggi.

Vantaggi delle auto ibride

ecco alcuni vantaggi dei una flotta aziendale eco friendly

1. Brand Positioning

Nel descrivere i vantaggi dati dalle auto ibride diamo per appurati tutti quelli che riguardano la salute e l’ambiente: le auto ibride sono più salutari per il nostro pianeta e ciò è stato dimostrato da moltissimi studi e ricerche, quindi è un dato di fatto inoppugnabile. Questo dato di fatto, però, è utile alle imprese sotto molti altri punti di vista. Il possedere una flotta aziendale eco-friendly, infatti, ha un impatto positivo sull’immagine dell’azienda. Dato che per un’impresa moderna è importante essere percepita sul settore come una società che si preoccupa dell’ambiente, l’utilizzo di una vettura ibrida, come ad esempio uno dei diversi modelli Toyota, rappresenta senza ombra di dubbio un’ottima strategia di brand positioning e di marketing.

2. Percezione del Cliente

L’utilizzo di auto ibride fa sì che un’azienda venga percepita dai clienti e potenziali tali come orientata al futuro e aperta alle nuove tecnologie. Ogni imprenditore sa quanto ciò sia importante e possa influenzare positivamente la mente dei clienti. I temi riguardanti la salvaguardia dell’ambiente sono regolarmente discussi al giorno d’oggi e una vettura in grado di ridurre le emissioni di CO2 rappresenta una carta che può fare la differenza nel rapporto con i clienti.

3. Rapporto con i Competitors

Oltre al brand positioning, ossia il modo in cui un brand si comporta per farsi percepire in una determinata maniera nella mente dei consumatori, l’utilizzo di auto ibride favorisce anche i rapporti con altre aziende. Infatti, l’eco-friendly è percepito spesso come sinonimo di trasparenza. Non si tratta chiaramente di una legge universale, ma è senza dubbio un fattore che contribuisce positivamente alla collaborazione con altre aziende.

4. Unicità

Utilizzare questi nuovi modelli d’auto contribuisce ad un’immagine unica dell’azienda rispetto alla concorrenza. Mentre tutte le altre società forniscono ai propri dipendenti classiche vetture, la creazione di una squadra che si sposta solamente su vetture ibride crea uno scarto tra un’azienda e i suoi concorrenti. Non si tratta quindi semplicemente di dare un’immagine positiva dell’azienda, ma anche di dare ad essa un tocco di originalità.

5. Risparmio

Infine, un vantaggio da non sottovalutare è quello del risparmio a lungo termine. Un modello come quello proposto da Toyota sul lungo periodo costa di meno rispetto alle vetture convenzionali. Oltre al notevole risparmio nei costi della benzina si ha la possibilità di accedere gratuitamente a molte zone a traffico limitato in diverse città e, inoltre, le nuove tecnologie di cui questi mezzi dispongono, usate correttamente, li rendono più affidabili da un punto di vista meccanico.

 

Foto da https://www.toyota.it/