Con l’arrivo della stagione fredda la guida sicura su ghiaccio, neve e pioggia, rappresenta sempre un punto piuttosto sensibile per la stragrande maggioranza degli automobilisti. Gli agenti atmosferici avversi richiedono infatti non solo uno stile di guida assai più prudente ed un’efficace manutenzione del veicolo, ma anche accessori specifici come pneumatici e catene.

 

Il nostro articolo vuole essere un rapido promemoria di quattro punti per i conducenti “invernali” che si trovano a dover affrontare la guida sul ghiaccio.

I consigli utili per i guidatori

Di seguito alcuni fattori da considerare e consigli utili per una guida sicura su ghiaccio, neve e pioggia.

 

Stile di guida

L’insidia più grande è costituita dalla perdita di aderenza degli pneumatici sul fondo stradale scivoloso, bagnato o ghiacciato, che risulta in una perdita di controllo del veicolo con gravi rischi per l’incolumità propria e altrui.

 

È importante tenere a mente alcuni utilissimi accorgimenti che possono consentirci di affrontare la guida su ghiaccio con più tranquillità. Per prima cosa sarà bene procedere a velocità moderata, aumentando la distanza di sicurezza visto che gli spazi di frenata saranno maggiori. Evitiamo brusche sterzate o cambiamenti di marcia, importanti fattori di rischio per la perdita di controllo della nostra autovettura: meglio puntare sull’effetto del freno motore scalando le marce. L’uso più delicato della frizione, supportato dall’innesto di marce alte a velocità ridotta, impedirà alle ruote di girare troppo rapidamente e garantirà una maggiore aderenza degli pneumatici al fondo stradale, migliorando pertanto la stabilità del veicolo durante la guida su ghiaccio.

 

Manutenzione del veicolo

Fermo restando che la manutenzione del veicolo non si limita al solo periodo invernale, prima di affrontare le insidie della guida su ghiaccio sarà meglio assicurarsi che il mezzo sia in condizioni di funzionamento efficaci andando a controllare (e sostituire dove necessario) il liquido antigelo, i tergicristalli, il climatizzatore, i sistemi di sbrinamento, la batteria e le luci.

 

Pneumatici

Un discorso a parte va fatto per i pneumatici, di cui è presente una vasta gamma sul mercato:pneumatici da neve ci sono pneumatici da neve (o gomme termiche) e gomme chiodate, che ottimizzano la tenuta di strada durante la guida su ghiaccio; oppure gli pneumatici quattro stagioni, comodi perché non vanno sostituiti con il cambiamento stagionale.

 

Catene

Si tratta di un accessorio costituito da anelli metallici che va installato sulle ruote motrici, migliorando notevolmente la presa degli pneumatici durante la guida su ghiaccio e neve. Le catene da nevecatene sono facili da trasportare e conservare, mentre il montaggio può richiedere un po’ di pratica – e in questo senso vengono utilissimi i modelli autotensionanti che richiedono uno sforzo di installazione minimo. L’utilità delle catene si esaurisce quando il manto stradale torna pulito: per questo motivo vanno rimosse dalle ruote onde evitare usura o perfino rottura delle stesse.